post

[:it]Stai cercando qualche ricetta di pasta tipica romana?

La cucina tipica romana è ricca di primi piatti semplici e gustosi. Nella Capitale la pasta è da sempre un rito culinario irrinunciabile: come non ricordare la celebre scena del film “Un Americano a Roma”, dove Alberto Sordi recitava “Maccarone, m’hai provocato e io me te magno”?

Insomma, nella Città Eterna la pasta ha un ruolo di primo piano in tutti i pasti della giornata ed è apprezzata in tutte le sue sfumature.

Oggi vogliamo raccontarti la storia e le ricette di tre famosi primi piatti tipici romani di mare capaci di conquistare il tuo palato. Sei pronto? Iniziamo subito!

Ecco la storia e le ricette di tre celebri primi piatti di mare legati alla tradizione culinaria di Roma


pasta-tipica-fagioli-e-cozze

Minestra fagioli e cozze

La  minestra di fagioli è un piatto molto diffuso nella cucina nazionale. La regione d’origine è incerta, in quanto è tipicamente preparata in tutto il Nord e il Centro Italia. Ne esistono diverse varianti, legate soprattutto al territorio in cui viene preparata.

Vediamo insieme come preparare la minestra con fagioli e cozze alla nostra maniera:

  • Pulisci bene le cozze e mettile in un tegame sul fuoco per farle aprire;
  • Togli le cozze dal guscio e mettile da parte nella loro acqua;
  • Prendi un tegame e fai un soffritto con prezzemolo, aglio e peperoncino;
  • Aggiungi dei pomodorini tagliati a pezzi e i fagioli;
  • Lascia cuocere i fagioli aggiungendo nel tegame l’acqua delle cozze e, se necessario, altra acqua;
  • Quando i fagioli saranno pronti, aggiungi le cozze e mescola il tutto;
  • Gusta il tuo piatto e aggiungi, se lo desideri, un filo d’olio EVO e un po’ di prezzemolo tritato.

 pasta-tipica-risotto-crema-di-scampi

Risotto alla crema di scampi

Il risotto alla crema di scampi è un primo piatto tipico della tradizione culinaria mediterranea. Dal gusto delicato e dai profumi tenui, il risotto si sposa bene con un buon calice di vino bianco, che ne enfatizza ancora di più le caratteristiche gustative.

Per preparare un buon risotto:

  • Pulisci gli scampi freschi separando gusci e teste dalla polpa;
  • Metti la polpa da parte e il resto in una casseruola. Aggiungi acqua e porta ad ebollizione in modo da realizzare un fumetto;
  • Dopo circa 20 minuti, filtra il brodo e lascialo da parte;
  • Prendi un tegame e fai soffriggere dello scalogno tritato in un po’ di olio EVO;
  • Aggiungi gli scampi, falli insaporire e sfuma con il vino bianco;
  • Aggiungi del pomodoro concentrato, mescola il tutto e poi inserisci il composto nel frullatore;
  • Frulla il tutto e rendilo più cremoso con un po’ di latte e panna da cucina;
  • Inizia a cuocere il riso utilizzando il fumetto preparato in precedenza;
  • Quando il riso sarà quasi cotto, aggiungere il composto cremoso di scampi e completare la cottura;
  • Manteca con un po’ di burro e gusta il tuo risotto alla crema di scampi.

pasta-tipica-spaghetti-vongole

Spaghetti alle vongole

Tra la pasta tipica romana, gli spaghetti alle vongole sono un primo piatto tra i più gettonati e richiesti. Di origine napoletana, il piatto è ormai entrato nella tradizione culinaria della Capitale e di tutta l’area mediterranea.

A rendere speciale la ricetta sono sicuramente le materie prime: la pasta, così come le vongole, devono essere di qualità eccellente, così da creare un mix di sapori intenso e unico.

Per preparare i tuoi spaghetti alle vongole:

  • Pulisci con attenzione le vongole e assicurati che non abbiano al loro interno granelli di sabbia;
  • Per pulirle, disponile in una ciotola con sufficiente acqua per coprirle e aggiungi un po’ di sale. Lasciate riposare per qualche ora avendo cura di smuoverle di tanto in tanto;
  • Quando le vongole saranno perfettamente spurgate, prendete una pentola e aggiungi l’acqua per cuocere gli spaghetti;
  • Prendi un tegame, mettilo sul fuoco e aggiungi le vongole in modo da farle aprire. Non lasciarle cuocere troppo o la polpa all’interno si seccherà;
  • Cuoci gli spaghetti e scolali al dente;
  • Aggiungi gli spaghetti alle vongole e mescola il tutto;
  • Gusta i tuoi spaghetti con le vongole aggiungendo, se lo desideri, una spolverata di prezzemolo tritato.

Primi piatti di mare – Una tradizione dell’Osteria Romana di Simmi

Accanto ai primi piatti romani di terra, [INSERISCI LINK ALL’ARTICOLO CON KW PRIMI PIATTI ROMANI], amiamo preparare pasta tipica romana con ingredienti di mare semplici e gustosi.

Il nostro pesce è di prima qualità, così da preservare le caratteristiche gustative di ogni piatto.

Ti aspettiamo per un’esperienza unica nel nostro ristorante, in Via San Paolo alla Regola 29/31.

Per prenotare il tuo tavolo, compila il form  o chiamaci allo 066861917.

[contact-form-7 404 "Not Found"][:en]Stai cercando qualche ricetta di pasta tipica romana?

La cucina tipica romana è ricca di primi piatti semplici e gustosi. Nella Capitale la pasta è da sempre un rito culinario irrinunciabile: come non ricordare la celebre scena del film “Un Americano a Roma”, dove Alberto Sordi recitava “Maccarone, m’hai provocato e io me te magno”?

Insomma, nella Città Eterna la pasta ha un ruolo di primo piano in tutti i pasti della giornata ed è apprezzata in tutte le sue sfumature.

Oggi vogliamo raccontarti la storia e le ricette di tre famosi primi piatti tipici romani di mare capaci di conquistare il tuo palato. Sei pronto? Iniziamo subito!

Ecco la storia e le ricette di tre celebri primi piatti di mare legati alla tradizione culinaria di Roma

Minestra fagioli e cozze

La  minestra di fagioli è un piatto molto diffuso nella cucina nazionale. La regione d’origine è incerta, in quanto è tipicamente preparata in tutto il Nord e il Centro Italia. Ne esistono diverse varianti, legate soprattutto al territorio in cui viene preparata.

Vediamo insieme come preparare la minestra con fagioli e cozze alla nostra maniera:

  • Pulisci bene le cozze e mettile in un tegame sul fuoco per farle aprire;
  • Togli le cozze dal guscio e mettile da parte nella loro acqua;
  • Prendi un tegame e fai un soffritto con prezzemolo, aglio e peperoncino;
  • Aggiungi dei pomodorini tagliati a pezzi e i fagioli;
  • Lascia cuocere i fagioli aggiungendo nel tegame l’acqua delle cozze e, se necessario, altra acqua;
  • Quando i fagioli saranno pronti, aggiungi le cozze e mescola il tutto;
  • Gusta il tuo piatto e aggiungi, se lo desideri, un filo d’olio EVO e un po’ di prezzemolo tritato.

Risotto alla crema di scampi

Il risotto alla crema di scampi è un primo piatto tipico della tradizione culinaria mediterranea. Dal gusto delicato e dai profumi tenui, il risotto si sposa bene con un buon calice di vino bianco, che ne enfatizza ancora di più le caratteristiche gustative.

Per preparare un buon risotto:

  • Pulisci gli scampi freschi separando gusci e teste dalla polpa;
  • Metti la polpa da parte e il resto in una casseruola. Aggiungi acqua e porta ad ebollizione in modo da realizzare un fumetto;
  • Dopo circa 20 minuti, filtra il brodo e lascialo da parte;
  • Prendi un tegame e fai soffriggere dello scalogno tritato in un po’ di olio EVO;
  • Aggiungi gli scampi, falli insaporire e sfuma con il vino bianco;
  • Aggiungi del pomodoro concentrato, mescola il tutto e poi inserisci il composto nel frullatore;
  • Frulla il tutto e rendilo più cremoso con un po’ di latte e panna da cucina;
  • Inizia a cuocere il riso utilizzando il fumetto preparato in precedenza;
  • Quando il riso sarà quasi cotto, aggiungere il composto cremoso di scampi e completare la cottura;
  • Manteca con un po’ di burro e gusta il tuo risotto alla crema di scampi.

Spaghetti alle vongole

Tra la pasta tipica romana, gli spaghetti alle vongole sono un primo piatto tra i più gettonati e richiesti. Di origine napoletana, il piatto è ormai entrato nella tradizione culinaria della Capitale e di tutta l’area mediterranea.

A rendere speciale la ricetta sono sicuramente le materie prime: la pasta, così come le vongole, devono essere di qualità eccellente, così da creare un mix di sapori intenso e unico.

Per preparare i tuoi spaghetti alle vongole:

  • Pulisci con attenzione le vongole e assicurati che non abbiano al loro interno granelli di sabbia;
  • Per pulirle, disponile in una ciotola con sufficiente acqua per coprirle e aggiungi un po’ di sale. Lasciate riposare per qualche ora avendo cura di smuoverle di tanto in tanto;
  • Quando le vongole saranno perfettamente spurgate, prendete una pentola e aggiungi l’acqua per cuocere gli spaghetti;
  • Prendi un tegame, mettilo sul fuoco e aggiungi le vongole in modo da farle aprire. Non lasciarle cuocere troppo o la polpa all’interno si seccherà;
  • Cuoci gli spaghetti e scolali al dente;
  • Aggiungi gli spaghetti alle vongole e mescola il tutto;
  • Gusta i tuoi spaghetti con le vongole aggiungendo, se lo desideri, una spolverata di prezzemolo tritato.

Primi piatti di mare – Una tradizione dell’Osteria Romana di Simmi

Accanto ai primi piatti romani di terra, [INSERISCI LINK ALL’ARTICOLO CON KW PRIMI PIATTI ROMANI], amiamo preparare pasta tipica romana con ingredienti di mare semplici e gustosi.

Il nostro pesce è di prima qualità, così da preservare le caratteristiche gustative di ogni piatto.

Ti aspettiamo per un’esperienza unica nel nostro ristorante, in Via San Paolo alla Regola 29/31.

Per prenotare il tuo tavolo, compila il form  o chiamaci allo 066861917.

[contact-form-7 404 "Not Found"][:]