Ristorante Osteria Romana

Primi piatti romani – Tre famose ricette di terra

Sei curioso di sapere quali sono i primi piatti romani più apprezzati?

La cucina tipica romana, con i suoi sapori e le sue sfumature, è una delle cucine più amate e ricercate. Il complesso di gusti che deriva dai piatti tradizionali di Roma fa parte della cultura della Città e la rende ancora più unica.

Questi primi piatti di terra appartengono alla tradizione laziale: alcuni sono nati proprio nella Capitale, altri nelle vicinanze, ma che comunque sono entrati a pieno titolo nel bagaglio gastronomico proprio della Città.

Vediamo insieme, in questo articolo, tre primi piatti che ti faranno venire l’acquolina in bocca.

Ecco le ricette dei migliori 3 primi piatti di terra tipici della tradizione culinaria di Roma

Gnocchi al sugo

Gli gnocchi sono un piatto tipico della cucina centro-meridionale. Ne esistono diverse varianti e si adattano a qualsiasi tipo di condimento. A Roma, secondo la tradizione, venivano preparati di giovedì: è celebre il detto popolare “Giovedì gnocchi, Venerdì pesce, Sabato trippa”.

I nostri gnocchi sono a base di patate a pasta bianca e sono conditi con una salsa di pomodoro e basilico. Vediamo insieme come realizzarli.

  • Prendi una padella e fai soffriggere l’aglio precedentemente privato della pelle nella giusta quantità di olio EVO;
  • Quando l’aglio sarà dorato al punto giusto, aggiungi la passata di pomodoro, sale e pepe quanto basta e qualche foglia di basilico fresco;
    Lascia addensare il sugo e giralo di tanto in tanto, avendo cura di non bruciarlo;
  • Lessa gli gnocchi di patate in acqua salata bollente e, quando vengono a galla, ritirali direttamente dalla pentola e immergili nel sugo di pomodoro e basilico;
  • Salta gli gnocchi delicatamente, facendo attenzione a non romperli;
  • Gusta il tuo piatto con un’abbondante spolverata di Parmigiano Reggiano.

Pasta alla Papalina

La Pasta alla Papalina è uno dei primi piatti romani dedicato al Papa e alla Santa Sede.

Infatti, la storia di questo piatto è da ricercare nelle mura della Città del Vaticano, dove si dice che Papa Pio XII avesse richiesto ad un cuoco di creare in suo onore un piatto completamente nuovo, ma legato alla tradizione della Città.

Per preparare la Papalina:

  • Fai soffriggere nel burro un po’ di cipolla. Quando il soffritto sarà pronto, aggiungi anche il prosciutto crudo tagliato a listarelle;
  • In una ciotola, sbatti  le uova e aggiungi il Parmigiano e la panna;
  • Cuoci la pasta e condiscila nella padella in cui hai soffritto la cipolla e il prosciutto;
  • Spegni il fuoco e aggiungi il composto di uova, panna e parmigiano, mantecando con cura il tutto;
  • Gusta la tua pasta calda e, se lo gradisci, aggiungi un po’ di pepe.

Spaghetti alla carbonara

La pasta alla Carbonara è uno dei cavalli di battaglia della cucina tipica romana e laziale.  Le sue origini sono incerte: alcuni ne attribuiscono la paternità addirittura agli americani che, dopo lo sbarco del 1944, avrebbero portato in Italia l’idea di mescolare le uova con il bacon.

Per tutti noi, però, la Carbonara ha origine lungo gli Appennini ed è una naturale evoluzione della “cacio e ova” consumata dai pastori di quelle zone.
Per preparare la tua Carbonara:

  • Prendi un tegame e fai rosolare il guanciale precedentemente tagliato a striscioline, senza aggiungere olio, e lascialo sul fuoco finché non sarà croccante;
  • Nel frattempo, fai bollire una pentola d’acqua e stai attento a non salarla troppo, perché il condimento della pasta sarà già piuttosto saporito;
  • Rompi in una ciotola le uova e sbattile aggiungendo un po’ di pecorino e, se vuoi, un po’ di pepe;
  • Cuoci gli spaghetti e, quando saranno pronti, condiscili con il composto di uova e il guanciale croccante;
  • Manteca la pasta e gustala calda con una spolverata di pecorino.

Primi piatti romani: i nostri cavalli di battaglia

Questi tre primi piatti di terra della cucina romana sono tra i nostri cavalli di battaglia. Siamo molto legati a queste ricette, perché rispecchiano in pieno la tradizione culinaria di questa Città.

Ti aspettiamo per un’esperienza unica nel nostro ristorante, in Via San Paolo alla Regola 29/31.

Per prenotare il tuo tavolo, compila il form  o chiamaci allo 066861917.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Elisabetta