Ristorante Osteria Romana

Ricette domenicali – I piatti della tradizione romana

Sei alla ricerca delle ricette domenicali più buone della tradizione italiana e romana?

Allora stai leggendo l’articolo giusto. Perché stiamo per raccontarti il perfetto menù della domenica capitolina.

Che sia tratti di un pranzo a Roma in famiglia o di una cenetta gustosa con una persona speciale, qui troverai tutte le risposte che cerchi.

Ma ricorda: nella Capitale il pranzo della domenica, così come la cena, non significa semplicemente mangiare. Vuol dire riunire la famiglia, è sinonimo di amore, cultura e tradizione.

Ai romani a tavola piace abbondare, ma sempre nel rispetto delle proprie radici: la cucina povera.

Ecco perché nelle trattorie Roma centro come la nostra, è possibile mangiare bene anche con un pranzo domenicale economico, ma ugualmente sfizioso.

Ma andiamo adesso a conoscere meglio le più buone ricette della domenica: dagli antipasti gustosi e veloci ai primi e ai secondi più sofisticati.

Le più buone ricette domenicali e dove mangiarle

Dove sta scritto che la domenica a pranzo o a cena bisogna per forza cucinare tutto da soli, anziché farsi coccolare in una bella trattoria tipica romana? Magari immersa tra le suggestive cornici di Trastevere, Piazza Navona, Campo de’ Fiori o Ponte Sisto. Per assaporare cosa? Scopri i nostri consigli e…buon pranzo domenicale.

Antipasti della domenica: i nostri consigli

Inauguriamo questa rassegna sui piatti della domenica partendo ovviamente dagli antipasti economici e veloci.

Ecco cosa consigliamo:

Ricette della domenica: pasta e primi piatti

La pasta della domenica, a Roma, ha un sinonimo incontrastato: la lasagna al ragù. In particolare per due motivi:

  1. Perché un giorno di festa merita un piatto ricco e sfizioso come si deve;
  2. Storicamente la lasagna ha sempre rappresentato il primo piatto della domenica per eccellenza, quello che i romani attendevano con ansia per tutta la settimana.

A noi piace prepararla seguendo la ricetta tradizionale, tramandata dai nostri ai nostri genitori dai nostri nonni. Ti proponiamo, però, anche di provarla nella nostra variante al taleggio, soprattutto se sei un amante dei sapori intensi.

Ma tra i primi piatti domenicali storicamente immancabili quando le famiglie si riunivano per festeggiare un evento o per trascorrere la domenica insieme, troviamo anche un’altra specialità romana: gli gnocchi.

In particolare al sugo di pomodoro e basilico, ricetta che ci riporta all’antica tradizione della pasta fatta in casa proprio la domenica. Ma anche alla crema di peperoni o, se preferisci un pranzo di pesce facile, con le vongole.

Secondi piatti della domenica

Tra i secondi piatti della domenica, a farla da padrona è certamente la carne al forno.

Anche perché la cucina povera romana abbonda di secondi piatti di carne veloci ed economici.

Mail re del menù domenicale è da sempre lui: l’abbacchio alla cacciatora o al forno.

Immancabile a tavola nei grandi pranzi del fine settimana e a pasqua. La ricetta tradizionale prevede l’utilizzo di un giovane agnello ancora lattante destinato al macello.
Subito dopo l’abbacchio, come non citare il pollo?

Soprattutto in due versioni:

  1. Pollo con peperoni. I romani sono cresciuti fin da bambini con questa ricetta fissa nel pranzo della domenica;
  2. Petti di pollo panati. Ideali per un pranzo domenica leggero, ma allo stesso tempo croccante e saporito. Lo consigliamo anche per i pranzi o le cene in famiglia perché mette d’accordo tutti: grandi e piccini.

Ricette domenicali: hai già scelto il menù giusto per te?

A questo punto non ti rimane che decidere dove assaporare le ricette domenicali tipiche della tradizione romana.

Se ti sono piaciuti i piatti che ti abbiamo presentato e hai voglia di assaggiarli o conoscere il resto del nostro menù, ti aspettiamo nel nostro ristorante. Ci trovi in Via San Paolo alla Regola 29/31.

Per prenotare il tuo tavolo compila il form o chiamaci allo 066861917.

Elisabetta