post

[:it]Sei curioso di conoscere le ricette tradizionali romane più famose?

In questo articolo ti racconteremo qualcosa in più sulla cucina tipica romana  e sui piatti più caratteristici e suggestivi di questa zona.

La cucina romana ha origini povere: la maggior parte delle ricette nasce nelle famiglie di contadini, che non avevano a disposizione ingredienti di lusso.

Nonostante la loro semplicità, le ricette tradizionali romane sono gustosissime e attraggono, ogni anno, residenti e turisti curiosi di assaporare i sapori decisi e veraci della cucina laziale.

Se sei pronto, iniziamo con una selezione di ricette tratte dal nostro menù degustazione romana.

La selezione delle migliori ricette romane del nostro menù degustazione

Fritto misto della tradizione

La cucina romana fa largo uso di fritture fin dai tempi dell’Antica Urbe. Secondo le testimonianze di Marco Gavio Apicio, gli antichi romani non friggevano solo nell’olio, ma in molti liquidi come il garum, il miele cotto o un mix di garum, olio e vino.

Che cosa caratterizzava il fritto misto degli antichi romani? Le proprietà termiche e acustiche. Infatti, ciò che è fritto per i romani è cotto ad alta temperatura, dunque “salta su” ed “emette suono”.

Il nostro fritto misto comprende sfoglie croccanti di zucchine, melanzane, fiori di zucca, broccoli, rondelle di mela e crocchettine di patate. Un fritto vegetale, leggero e croccante, che esalta le materie prime e le rende super appetitose.

Rigatoni all’Amatriciana

I rigatoni all’Amatriciana sono ormai celebri in tutto il mondo. Il condimento per la pasta ha preso il nome da Amatrice, cittadina in provincia di Rieti. Pur originaria di Amatrice, la ricetta si è diffusa in tutto il Lazio e a Roma, fino a diventare un vero e proprio emblema culinario.

Nell’Ottocento e nel fine Novecento, l’Amatriciana si è rapidamente diffusa nella Capitale per via degli stretti contatti tra Roma e Amatrice. In quel periodo molti osti che vivevano in città erano originari di Amatrice, così che il termine “Matriciano” venne a significare “locanda con cucina”.

I nostri rigatoni all’Amatriciana seguono la ricetta della tradizione e sono realizzati con le migliori materie prime: pasta trafilata in bronzo, guanciale, pomodoro, pecorino romano e olio extravergine d’oliva.

Paccheri cacio e pepe

I paccheri cacio e pepe sono un classico intramontabile dei primi piatti romani .

Le origini di questa ricetta sono molto antiche e sconfinano quasi nel mito. La storia ha inizio nell’Agro Romano, dove i pastori, che stavano lontano da casa molto tempo, avevano la necessità di portare con loro del cibo che non si deteriorasse nel breve periodo e che fosse molto nutriente.

Nel caso specifico, si trattava di pasta secca, pepe e formaggio di pecora stagionato. Nel tempo la ricetta tradizionale ha subito diverse varianti, ma con un filo conduttore comune: la pasta insaporita con un condimento al formaggio stagionato.

I nostri paccheri cacio e pepe rispettano i principi della ricetta originale e sono preparati utilizzando materie prime sceltissime e di ottima qualità, per garantirti un’esperienza gustativa unica.

Spezzatino di vitella al sugo di pomodoro

Lo spezzatino di vitella è un secondo piatto romano  molto appetitoso.

La nostra ricetta prevede carne di vitella a dadini, cipolla, vino bianco, olio extravergine d’oliva e pomodori pachino.

Carciofi alla romana

I carciofi sono un contorno molto in voga nella cucina laziale.

I nostri carciofi sono realizzati con ingredienti di prima qualità: il mix di carciofo, limone, prezzemolo, menta, aglio e olio extravergine d’oliva dà vita ad un piatto indimenticabile.

Degustazione menù tipico romano: la nostra proposta

Non vedi l’ora di assaporare le migliori ricette tradizionali romane?

Ti aspettiamo per regalarti i veri sapori di Roma nel nostro ristorante, in via San Paolo alla Regola 29/31.

Per prenotare un tavolo, compila il form o chiamaci allo 066861917.[:]